«Anche in panchina ho sempre pensato che ce l’avrei fatta»

di Roberto De Ponti - Foto Di Giuliano Koren

Fonte: Corriere della Sera - Sette - 04/09/2015

Visualizza la recensione

Marco Belinelli, l'unico italiano ad aver trionfato nel basket americano, si racconta: «Ecco come, nella vita, mi sono fatto trovare sempre pronto»
Segni particolari? Farsi trovare pronto, sempre. È il mio karma». Se non avesse saputo farsi trovare pronto, sempre, Marco Belinelli, classe 1986, segno dell'Ariete, emiliano di San Giovanni in Persiceto, oggi giocherebbe a basket con gli amici al campetto, perché la passione è la passione e un canestro è un canestro sia nel cortile di casa sia al Madison Square Garden. Ma a ogni porta scorrevole della vita, il Beli si è fatto trovare pronto, sempre. E oggi è il primo (e fnora unico) cestista italiano ad aver vinto un titolo Nba. Da protagonista. «Il momento più bello della mia vita, un sogno che si realizzava.


Libri associati