Anche la moglie di Tolstoj ha fantasticato la fuga nell’adulterio

di ANTONELLA LATTANZI

Fonte: La Stampa - 18/03/2017

Visualizza la recensione

Sof 'ja Tolstaja fu la moglie di Lev Tolstoj per quarantotto anni, storia lunga una vita da cui nacquero tredici figli. Certamente la coppia era legata da un grande amore - Sof 'ja copiava i manoscritti di Lev, li amministrava, li curava - ma tra i due ci furono profonde crisi. Sof 'ja scriveva, anche. Ma questo suo Romanza senza parole, oggi per la prima volta in Italia dopo il successo del precedente Amore colpevole, fu pubblicato per la prima volta in tedesco solo nel 2010. Era stata la stessa Tolstaja a chiederne la pubblicazione postuma, proprio a causa della crisi matrimoniale che avvelenava le giornate sue e di Lev. Storia di Sasa, giovane donna che ha tutto - un marito amorevole, un figlio che ama, una bella vita - Romanza senza parole tange alcuni temi cari al Tolstoj di Anna Karenina.


Libri associati