L’Italia non è un Paese per rapper (quelli veri)

di ANDREA SCANZI

Fonte: Il Fatto Quotidiano - 02/03/2017

Visualizza la recensione

Manager di Clementino, Fabri e Marracash PAOLA ZUKAR
A Paola Zukar non manca il coraggio. Se ne ha conferma anche in questo suo Rap - Una storia italiana. Una storia del rap, che è anche storia della Zukar. Nata nel 1968, folgorata dal rap in età pre-adolescenziale e da tempo manager di Fabri Fibra, Marracash, Moreno e Clementino. Già nel 2012 la toccò piano: " I rapper degli anni 90 erano scarsi " . Concetto espresso anche nel libro: " Oggi, qui in Italia, il paradosso del fenomeno rap è che siamo in un Paese che ha accettato il rap suo malgrado, forse per noia o per mancanza di altre novità, ma che in fondo non lo vuole per come è o per come dovrebbe essere, proprio per una ragione di natura strutturale, storica, genetica.


Libri associati