Ho assaggiato il cibo del futuro

di Carlo Spinelli

Fonte: La Repubblica - 13/09/2015

Visualizza la recensione

Argilla, medusa e embrione d'anatra Ma che sapore avrà il menù del 2050? Tra trent'anni l'umanità non potrà più permettersi di mangiare hamburger E così uno "scrittore-gourmet" è andato in giro per il mondo a caccia di prodotti naturali Dalle termiti africane alla corteccia di betulla ecco perché, assicura, non moriremo di fame (ma il gusto non sempre ci guadagna)

NON SONO N OSTRADAMUS né un biotecnologo alimentare d'avanguardia, e se è vero che lavoro con il senso del gusto non posso certo dire di essere un giornalista di moda. Sostanzialmente io viaggio mangio e scrivo, in ordine sparso e in disordine geografico. Ed è grazie a queste mie tre caratteristiche che posso dire di aver visto - di più: di aver assaggiato - il cibo del futuro.


Libri associati