“La mia vita? Davvero un gioca jouer”

di Piero Negri

Fonte: La Stampa - 13/11/2014

Visualizza la recensione

I ricordi del dj e produttore musicale che ha allevato Jovanotti e Fiorello, Linus, Max Pezzali e Gerry Scotti
Per tutte le 400 pagine della sua autobiografia In diretta, Claudio Cecchetto scrive sempre la parola radio con la R maiuscola.
Un segno di affetto, di appartenenza, di rispetto, un effetto che la Radio fa, a chi l'ha fatta. Se lo fa anche in Italia si può dire senza esagerare il merito è soprattutto di Claudio Cecchetto.


Libri associati