Da Picasso a King Una parata di Stelle «ferite»

di Alessandro Zaccuri

Fonte: Avvenire - 08/07/2016

Visualizza la recensione

La formulazione più chiara si deve a Edmund Wilson, il critico letterario statunitense che fu amico di Francis Scott Fitzgerald: per capire un artista bisogna conoscere le sue ferite. E La ferita e l'arco , con riferimento al mito di Filottete, era infatti il titolo del saggio che Wilson dedicò al tema nel 1941. Della stessa opinione è Gian Paolo Serino, uno degli intellettuali che più si è segnalato per la presenza in rete e che adesso si mette alla prova come narratore con Quando cadono le stelle, singolare romanzo in racconti nel quale critica e invenzione si intrecciano in modo pressoché indistinguibile.


Libri associati