“Sempre più vicino” Il giallo di Montanari

di Redazione

Fonte: La Provincia Pavese - 24/05/2017

Visualizza la recensione

Nella Milano del 2014, Valerio ha ventisette anni e una vita vuota. Abita in un monolocale su cui aleggia la presenza del precedente proprietario, suo zio Willy, morto in odore di satanismo, che si dice avesse accumulato un tesoro mai ritrovato. Per guadagnare qualcosa, Valerio affitta l'appartamento per brevi periodi e va a dormire da un amico.


Libri associati