Stacca la spina al padre per rinascere davvero

di ROMANA PETRI

Fonte: La Stampa - TUTTO LIBRI - 26/11/2016

Visualizza la recensione

Tre sorelle (e la madre) fanno i conti con l'uomo che ha distrutto le loro vite Dopo la morte del violento patriarca le tre donne mettono a nudo segreti e paure Hanno lasciato la nativa India per studiare negli Usa in cerca di libertà
«Ma quand'è che abbiamo deciso di tenerci nascosti i nostri segreti? Quando si è spezzata irrimediabilmente la catena che ci teneva unite? Ciascuna di noi era l'anello debole. La catena era destinata a spezzarsi». Questo il pensiero comune delle tre sorelle: Marin, Sonya e Trisha, indiane trapiantate in America, figlie di Ranee e di Brent, protagoniste del romanzo La strada di casa di Sejal Badani. Quello dei loro genitori è stato un matrimonio combinato dalle famiglie, non è stato l'amore ad unirli, ma la volontà degli altri. Ranee, ha poi scoperto di avere accanto un uomo violento che, per tradizione, doveva solo subire.


Libri associati