La trattativa tra lo Stato e la Mafia servita… su un vassoio d’argento

di Francesco Musonno

Fonte: La Gazzetta del Sud - 12/09/2014

Visualizza la recensione

Romanzo ambientato in una terra meravigliosa ma abbandonata alle brutture dell'uomo.
Fra le pagine di "Un giorno sarai un posto bellissimo"trasuda l'urgenza di capire, di tracciare un segno rosso che, partendo dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, ci conduca fuori, svelando verità dolorose ancorché taciute.
Il bel romanzo d'esordio di Corrado Fortuna sa essere duro, verso la Sicilia e i palermitani colpevoli spesso di non voler vedere, di non saper cambiaree al tempo stesso misericordioso nei confronti di una terra bellissima, eppure martoriata, abbandonata alle brutture dell'uomo.


Libri associati