Vita da banana

di Francesca Frediani

Fonte: D.repubblica.it - 02/05/2016

Gialla fuori, bianca dentro. Non è facile la vita a Londra per una “banana”, un immigrato cinese di seconda generazione. Ci sarà sempre chi ti sbaglia il nome, si sente autorizzato a urlarti addosso «Waahh» come Bruce Lee, o a chiederti se mangi carne di cane a cena. Xing Li ha 12 anni, è figlia di genitori cinesi, è nata ad Hackney e cresciuta a Kilburn, Londra, e ora che è rimasta orfana (il padre è morto da anni, la mamma è appena stata uccisa dallo scoppio di un forno in un take away) si trasferisce col fratello dalla ricchissima nonna materna... CONTINUA A LEGGERE


Libri associati