La vita fatta a pezzi tra città e supermercati

di Bruno Quaranta

Fonte: TTL - 14/06/2014

Visualizza la recensione

La città dove «soffiava un vento innaturale» non è mai nominata da Luca Ragagnin nella passeggiata acrobatica Marmo Rosso. Ma perchè non riconoscervi Torino? L'autore vi è nato li correva il 1965. L'io narrante avverte che ospita «una fabbrica molto importante». C'è il fiume. Ci sono i ponti, e tanti... C'è, sopratutto, il colore.


Libri associati