La ragazza che voleva diventare una geisha
Artus Isabelle

La ragazza che voleva diventare una geisha

Quando Thad incontra Pam, l’amore è inevitabile. Lui è un po’ sognatore e un po’ ribelle: da bambino ha letto la storia di Musashi di Eiji Yoshikawa e così si considera un samurai della Bretagna. Lei, dal canto suo, ha deciso di diventare una geisha: si veste da geisha, vive come una geisha e gestisce un negozio di bonsai sulla Rive Gauche a Parigi.
Entrambi nel Giappone e nelle tradizioni del mondo fluttuante vedono un’altra vita, una salvezza dalla propria infelicità: per questo amarsi e stare insieme sarà come sognare che tutto sia vero.
Chi si rifugia nei sogni, però, spesso ha paura di vivere. Ed è per paura che Thad, una mattina, esce da casa di Pam e l’abbandona per sempre, partendo per il Giappone alla ricerca di se stesso. Ma può la geisha della Rive Gauche vivere senza il suo samurai?
Seguendo il viaggio di Pam e Thad, prende forma un’originale e dettagliata incursione nella cultura giapponese e, al contempo, una riflessione sulla ricerca della propria identità, sulla realizzazione di sé e sul destino: perché viaggiare è sempre un po’ fare i conti con se stessi.

IN LIBRERIA DAL 12 LUGLIO


  • Collana: Romanzi e racconti
  • Prezzo: € 18.00
  • Confezione:
  • Ean: 9788893880992
  • Pagine: 352
  • Data di uscita: 12/07/2018


Autori
  • Artus Isabelle
  • Artus Isabelle

    Dopo essere stata vicedirettore di «Psychologies Magazine», Isabelle Artus è attualmente responsabile della comunicazione per un’importante casa cosmetica francese. La ragazza che voleva diventare una geisha, tradotto in [...]


Contenuti simili