Claudio Coccoluto

Claudio Coccoluto (Gaeta, 1962 – Cassino, 2021) è stato un dj conosciuto a livello mondiale. Il suo genere era una variante della musica elettronica da lui definita «underground». È stato il primo dj europeo a suonare al Sound Factory Bar di New York. Negli anni Novanta era dj resident al Cocoricò di Riccione, all’Angels of Love di Napoli e al Matilda di Jesolo Lido, ma fu anche contemporaneamente testimonial per il Mondo della notte, dell’azienda Diesel. Ha creato la sua etichetta discografica The Dub nel 1996. Nel 1997 ha scalato le classifiche internazionali con Belo Horizonti. Nello stesso anno, è entrato nella TOP 100 DJ’S di «DJ Magazine», rivista considerata la “Bibbia” di settore, che gli dedica la prima di copertina. Dal 2003 al 2009 ha lavorato anche per Radio Dee-jay con il suo programma C.O.C.C.O. È stato componente della Giuria di Qualità del Festival di Sanremo nelle edizioni 2003, 2007 e 2013, primo dj nella storia della kermesse musicale a farne parte.


Dello stesso autore