Michail Gorbačëv

Michail Gorbačëv è nato nel 1931. Come segretario generale del partito Comunista dell’Unione Sovietica (1985-1991) e con la sua politica di trasparenza (glasnost’) e di riforma (perestrojka) ha avuto un ruolo fondamentale nell’unificazione della Germania e nella fine della guerra fredda. Durante il suo periodo come presidente dell’URSS, guidò le riforme che culminarono con lo scioglimento dell’Unione Sovietica. Sia nella sua terra natale che in particolare al di fuori della Russia i risultati di Gorbačëv sono ancora molto apprezzati. Ha ricevuto il Premio Nobel per la pace nel 1990.


Dello stesso autore